Il Blog di Livia Turco

www.liviaturco.it



Month: Giugno, 2018

A rischio la vita di seicento persone

11 Giugno, 2018 (16:40) | Dichiarazioni | Da: Redazione

”Dopo tante chiacchiere vediamo finalmente il primo atto concreto del Governo del Cambiamento: mettere a rischio la vita di seicento persone donne e bambini”.

Lo dichiara Livia Turco, firmataria con l’ex presidente della Repubblica Giorgio Napolitano della prima legge quadro sull’immigrazione.

”Questo è un Governo disumano - aggiunge l’ex ministro della Solidarietà Sociale - che gioca con la vita delle persone”.”E il Presidente della Camera Fico, che fino a ieri ci faceva prediche di sinistra, ora - sottolinea Turco - tace su questa vergogna e la giustifica dicendo che sulla nave ci sono viveri e medicine. Il trionfo dell’ipocrisia”.

Secondo Livia Turco ”l’unica cosa seria che il Governo doveva fare non l’ha fatta: battersi per modificare il trattato di Dublino per ottenere l’equa ripartizione dei rifugiati tra i paese europei; e poi Corridoi umanitari e politiche di rimpatrio assistito”. Infine propone: ”Di fronte a questo scempio della nostra Costituzione che parla di inderogabile dovere di solidarietà la Sinistra, ma anche tutte persone perbene devono mobilitarsi facendo vedere che il popolo italiano crede nei valori della dignità umana”.(ANSA).

Donne e democrazia, un convegno che parte dalle ‘Costituenti’

8 Giugno, 2018 (10:33) | Dichiarazioni | Da: Redazione

A Roma l’8 giugno organizzato dalla Fondazione Nilde Iotti. A pochi giorni dalla Festa della Repubblica che ha celebrato l’anniversario della Costituzione italiana, e dalle recenti polemiche sulle garanzie costituzionali, la Fondazione Nilde Iotti organizza un convegno ‘Le donne e le nuove sfide della democrazia’, che si terrà a Roma l’8 giugno al Tempio di Adriano.

A interrogarsi e a dibattere su la crisi e i cambiamenti della democrazia in Europa e sulla partecipazione femminile in politica saranno docenti, sociologi, politici e giornalisti. I lavori del convegno saranno coordinati da Livia Turco, presidente della Fondazione Nilde Iotti che avrà anche il compito di presentare il libro ‘L’Italia delle donne. 70 anni di lotte e conquiste’ che parte dalla grande partecipazione delle donne al voto per le prime elezioni dell’Italia repubblicana e prosegue con il racconto del lavoro di quel gruppetto sparuto formato dalle ventuno costituenti, che, pur appartenendo a schieramenti politici diversi, seppe applicare un gioco di squadra su temi come l’uguaglianza, la famiglia, il riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio, la parità salariale, l’accesso delle donne alle professioni. Il libro spiega come furono le ‘madri costituenti’ a costituzionalizzare i diritti, a porre la prima pietra di leggi fondamentali per la vita quotidiana della nazione e per la sua modernità.

Nel corso del convegno, il ruolo delle donne nei partiti politici sarà esaminato dalla politologa dell’Università di Bologna Sofia Ventura mentre delle nuove forme di partecipazione alla cosa pubblica parlerà Elena Pavan, docente della Normale di Pisa. Il tema della crisi di democrazia in Europa sarà affrontato da Paolo Ponzano docente di Diritto europeo all’Università di Firenze mentre delle pratiche di buona politica parlerà la presidente della Commissione nazionale Pari Opportunità dell’Anci Simona Lembi. Tra gli altri interventi quelli del giornalista del Corriere della Sera, Pierluigi Battista, e dell’ex ministro Rosa Russo Jervolino. (ANSA).